Al Camp Nou si disputa la seconda semifinale d’andata della Champions League 2018/19: Barcellona – Liverpool.

Sembra una finale anticipata, con il Barcellona (fresco campione della Liga spagnola) che punta al triplete, e il Liverpool, finalista della scorsa edizione, deciso a giocarsi la qualificazione nella gara di ritorno all’Anfield Road.

 

 

Come arrivano le due squadre a questo impegno

 

Il Barcellona ha eliminato nei quarti il Manchester United, vincendo sia all’andata sia al ritorno (0-1 in trasferta e 3-0 in casa).

Lo scorso fine settimana si è laureto campione di Spagna dopo aver sconfitto il Levante al Camp Nou per 1-0, con Messi autore del gol vittoria.

 

Il Liverpool ha superato senza problemi i quarti di finale ai danni del Porto. I reds hanno vinto in casa per 2-0 e hanno rifilato un sonoro 1-4 ai portoghesi, nel proprio stadio, al ritorno.

In Premier continua il testa a testa per il titolo con il Manchester City. L’ultimo match di campionato si è chiuso con il 5-0 casalingo, con cui ha affondato l’Huddersfield.

 

 

Le Probabili Formazioni

 

Il Barcellona non ha alcun tipo di problema per quanto riguarda la formazione: l’unico assente sarà il lungodegente Rafinha, che ha subito la rottura del crociato a novembre dello scorso anno.

Davanti a Ter Stegen ci saranno Piquè e Lenglet, con Semedo a destra e Jordi Alba a sinistra.

Inamovibili a centrocampo Rakitic e Busquets, mentre si giocano una maglia da titolare Vidal e Arthur.

Il tecnico blaugrana si affiderà al tridente d’attacco formato da Messi, Suarez e Coutinho (ancora preferito a Dembelè).

 

Il Liverpool di Klopp arriva alla sfida con un solo dubbio, Firmino, ma Il brasiliano, leggermente infortunato, dovrebbe stringere i denti ed è probabile che sia schierato dal primo minuto.

Tutti i migliori saranno in campo, e saranno schierati con il collaudato 4-3-3.

Alisson in porta; difesa formata da Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip e Robertson.

A centrocampo agiranno Keita, Fabinho e Wjinaldum.

Il tridente d’attacco formato da Salah, Firmino e Manè cercherà di stupire e soprattutto di “bucare” la retroguardia blaugrana.

 

 

Analisi del Match 

 

Il Barcellona vuole ritornare a vincere la Champions League, che manca dalla stagione 2014/15, quando superò in finale la Juventus per 3-1.

 

Dopo la finale persa nella scorsa edizione, Il Liverpool vuole alzare al cielo la coppa con le orecchie. L’ambito trofeo andrebbe a suggellare il fantastico ciclo aperto con Klopp, dopo il susseguirsi di tanti anni bui.

 

Le due squadre si affrontano per la nona volta, con sei delle otto precedenti sfide giocate nei sei anni, dal 2001 al 2007.

 

 

Barcellona-Liverpool: Il Pronostico dei Guerrieri

 

Assisteremo ad una partita giocata a viso aperto tra squadre votate al gioco d’attacco.

Da una parte il Barcellona, che tenterà di far valere le sue qualità tecniche fin dai primissimi minuti, Dall’altra il Liverpool che può contare sulla grande velocità dei suoi tre attaccanti.

Il fuoriclasse Leo Messi, in forma straordinaria, contro Mané, Firmino e Salah in grado di trovare la via del gol in qualsiasi occasione!

La differenza potrebbe farla il fattore campo: i blaugrana saranno sospinti dai 90.000 presenti allo stadio.

La vittoria del Barcellona non è in dubbio, ma il Liverpool venderà cara la pelle per lasciare aperto il discorso qualificazione.

 

 

Questi i Nostri consigli in Singola:

 

1 Finale quota 1,83 (Eurobet)

1 Primo Tempo quota 2,35 (Eurobet)

Probabile risultato esatto 2:1 quota 7,70 (Eurobet)

1 marcatore Leo Messi quota 5 (Eurobet)

 

barcellona-liverpool 01-05-2019 pronostico semifinale champions
banner bonus bet365

Vota questo articolo

frecce

5/5 (3 Reviews)