Sale l’attesa per questo 11° turno della Serie A.

La Classifica nella parte alta è molto interessante ed emozionante. Era da tanti anni che non si vedeva questo equilibrio.

In questo weekend l’attenzione principale è sul big match di San Siro tra Milan e Juventus.

La capolista Napoli ospita un Sassuolo in crisi. L’Inter è impegnata in trasferta sul campo del Verona.

Le analisi di tutti i match  della  11^ Giornata della Serie A (29 e 30 Ottobre 2017) e la nostra SCOMMESSA Multipla a quota 13!


 

scommessa multipla serie a 11 giornata 29 e 30 ottobre 2017

Da oggi potrai scaricare su Pc o sul tuo Dispositivo Mobile ogni scommessa proposta dai Guerrieri cliccando sul tasto qui sotto.

 

Analisi degli incontri della 11^ Giornata di Serie A (Stag. 2017-18) e Scommesse Consigliate.

Pronostici Serie A 11° giornata: Milan  – Juventus (28 Ottobre ore 18:00) Stadio Giuseppe Meazza.

L’anticipo di questa undicesima giornata di Serie A è anche il match più importante. Si sfidano Milan e  Juventus.

La classifica al momento parla chiaro: Milan 16 punti e Juventus a quota 25.

Il Milan è riuscito finalmente a vincere dopo un periodo buio. Ottima la prestazione della squadra di Montella in un campo ostico come quello del Chievo. Reazione d’orgoglio ? Vedremo contro i campioni d’Italia se la squadra rossonera è tornata su standard accettabili.

La Juventus dopo la sconfitta casalinga contro la Lazio, è ripartita a suon di gol ed ottime prestazioni. 10 gol fatti tra Udinese e Spal. Manca un po’ di solidità difensiva, ma la squadra sembra in netta crescita.

Secondo noi la partita sarà ben giocata da entrambe le parti. I gol sono molto attesi ed entrambe le formazioni hanno tra le proprie fila campioni in grado di fare la differenza.

Il nostro pronostico è il segno gol a quota 1.77. Probabile risultato esatto 2:2, tra i marcatori indichiamo il solito Dybala magari su rigore.

 

Credi anche tu nella vittoria della Juve?

 

Scommetti sulla Vittoria della JUVE contro il MILAN a QUOTA 6!

 

Scopri come prendere questa offerta [eafl id=”119722″ name=”bf quota maggiorata 9389″ text=”Cliccando QUI”] ?

 

Probabili Formazioni.

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Zapata; Borini, Kessié, Biglia, Rodriguez; Suso, Calhanoglu; Kalinic.

Squalificati: Bonucci | Indisponibili: Conti, Bonaventura, Calabria

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Howedes, Benatia, Matuidi, Pjaca, Sturaro

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Roma  – Bologna (28 Ottobre ore 20:45) Stadio Olimpico.

Sfida che dirà se la Roma è in grado di lottare per le primissime posizioni.

Il Bologna è un avversario da rispettare.

Ottima la classifica dei giallorossi che con 21 punti ed una partita da recuperare sono in un’ottima posizione. Bologna fermo a quota 14 dopo due sconfitte.

I padroni di casa hanno faticato a chiudere la gara casalinga contro il Crotone (1:0). Forse è subentrata anche un po’ di stanchezza negli uomini guidati da Eusebio Di Francesco. Molto bene la difesa che sembra il vero punto di forza in questo momento.

Il Bologna nonostante le due sconfitte consecutive ha dimostrato contro la Lazio una buona forma fisica. Manca qualche cosa in attacco. Il solo Mattia Destro è poco supportato nella fase d’attacco da Verdi e Di Francesco; serve più possesso palla.

Difficile che assisteremo ad un match molto spettacolare. La Roma ha le capacità tecniche e fisiche per portare a casa i tre punti. La stanchezza si farà sentire nelle gambe dei tutti i calciatori.

Il nostro pronostico è il segno  under 3.5 a quota 1.59. Probabile risultato esatto 2:0. Tra i marcatori il più probabile sembra Perotti.

 

Probabili Formazioni.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Manolas, Karsdorp

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gonzalez, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Nagy; Verdi, Destro, Di Francesco.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Avenatti, Mbaye, Taider, Torosidis, Palacio, Mirante, Maietta, Keita

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Benevento  – Lazio (29 Ottobre ore 12:30) Stadio Ciro Vigorito.

Classico testa-coda tra i Campani ed i Laziali. Riuscirà la Lazio ad ottenere l’ennesima vittoria?

Sono ancora 0 i punti del Benevento. La Lazio invece ne ha 25!

La sconfitta maturata in extremis a Cagliari ha dell’incredibile. Il Benevento ha troppe amnesie difensive per riuscire nell’intento di una clamorosa vittoria.

La Lazio continua a vincere. A Bologna i  biancocelesti hanno dominato per sessanta minuti. Poi un leggero calo ha  rimesso in partita il  Bologna che nel finale ha anche sfiorato il pareggio.

La qualità non è messa in discussione. La Lazio è di un’altra categoria. Il Benevento è alla deriva ma potrebbe anche giocare la partita della vita.

I gol sono assicurati!

Il nostro pronostico è il segno multigol 3-5 a quota 1.75. Probabile risultato esatto 2:2 con Immobile “solito” protagonista!

 

Probabili Formazioni.

BENEVENTO (4-3-3): Brignoli; Venuti, Antei, Djimsiti, Letizia; Cataldi, Viola, Memushaj; Ciciretti, Iemmello, Lombardi.

Squalificati: Lucioni | Indisponibili: Costa, D’Alessandro

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Patric, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Basta, Felipe Anderson, Wallace, Palombi, Mauricio

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata:   Crotone – Fiorentina  (29 Ottobre ore 15:00) Stadio Ezio Scida.

Partita tutta da gustare. Entrambe possono vincere.

La Fiorentina grazie alle tre vittorie consecutive è salita a quota 16 punti in classifica. Molti di meno per il Crotone fermo a quota 6.

I padroni di casa devono svegliarsi. Non bastano le buone prestazioni come quella dell’Olimpico. Servono punti decisivi in casa!

I viola si sono ripresi la posizione che gli compete in classifica. Gli insegnamenti di Stefano Pioli iniziano a dare i primi risultati. Ottima la forma fisica e anche il morale è alto.

Il match non è di facile lettura. Il Crotone deve a tutti i costi portare a casa almeno un punto. La Fiorentina è più forte ma in trasferta molto spesso si smarrisce.

Le motivazioni possono fare la differenza!

Il nostro pronostico è il segno 1X a quota 2.18. Probabile risultato esatto 1:1 con Babacar che ha dimostrato di essere pronto.

 

Probabili Formazioni.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Martella; Rohden, Barberis, Mandragora, Stoian; Nalini, Budimir.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Tumminello, Kragl

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Eysseric.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Saponara, Thereau

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Napoli  – Sassuolo (29 Ottobre ore 15:00) Stadio San Paolo.

E’ senza dubbio una sfida impari al San paolo.

Ecco la situazione in classifica : Napoli 28 punti e  Sassuolo 8.

Il Napoli di Sarri al contrario degli altri anni riesce a portare a casa i 3 punti anche soffrendo. Sarà un segnale? Ovviamente la squadra partenopea ha dimostrato anche a Genova di essere tra le protagoniste assolute della stagione. 

Il Sassuolo è incomprensibile! La rosa è nettamente più forte di quello che dice ad oggi la classifica. Il gioco però latita e la forma fisica sembra scadente.

Il match potrebbe essere un monologo azzurro. Mertens e compagni in casa non lasciano scampo. Il Sassuolo deve solo stare attento a non subire una dura lezione.

Il nostro pronostico è il segno multigol 3-5 primo tempo a quota 1.70. Probabile risultato esatto 4:0. Mertens è una furia e potrebbe anche realizzare più di una rete.

 

Probabili formazioni.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Milik

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Peluso, Gazzola; Sensi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli, Politano.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Dell’Orco, Frattesi, Goldaniga, Letschert, Adjapong, Duncan, Cannavaro

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Sampdoria  – Chievo (29 Ottobre ore 15:00) Stadio Luigi Ferraris.

E’ senza dubbio una sfida  bellissima e tutta da vivere.

La classifica è serena per entrambe le formazioni. Sampdoria a quota 17 con un match da recuperare. Chievo poco distante a quota 15.

La Sampdoria ha giocato solo un tempo a Milano contro l’Inter. Ottima la reazione degli uomini di Giampaolo che hanno evidenziato uno stato di forma invidiabile.

Il Chievo si è spento proprio nel match più importante della sua stagione. La sconfitta casalinga (1:4) contro il Milan è stato come un fulmine a ciel sereno. Serve una buona prestazione a Genova.

Il match si presenta con tante sfide interessanti in ogni zona del campo. Leggera preferenza per i padroni di casa che difficilmente sbagliano due partite di fila. Occhio al Chievo che in trasferta spesso gioca meglio che in casa.

Il nostro pronostico è il segno multigol 2-5  a quota 1.37. Probabile risultato esatto 2:1 con Duvan Zapata che vuole il gol ed il posto da titolare.

 

Probabili Formazioni.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Strinic; Praet, Torreira, Barreto; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Dodò, Viviano

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Inglese, Meggiorini.

Squalificati: Hetemaj | Indisponibili: nessuno

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Spal  – Genoa (29 Ottobre ore 15:00) Stadio Paolo Mazza. 

E’ senza dubbio una sfida salvezza. Chi vince si tira fuori da una brutta situazione.

La classifica di entrambe è deficitaria. Spal a quota 5 punti e Genoa a 6.

La Spal propone sempre il solito calcio, molto bello ma poco redditizio. Sono troppe le partite senza vittoria. L’intera squadra è chiamata ad una prova d’orgoglio contro i grifoni.

Molto simile il momento del Genoa. I rossoblu nonostante buone prestazioni non riescono a vincere. Con il Napoli si è visto però uno spirito combattivo più accentuato. Servono punti ed anche in fretta.

Il match resta sul filo dell’equilibrio. Nessuna delle due squadre da’ la sensazione di avere la forza di imporre il proprio gioco. I punti in palio sono già decisivi. Per noi il primo tempo sarà di attesa, ma nella ripresa si apriranno gli spazi e probabilmente vedremo anche i gol.

Il nostro pronostico è il segno over 1.5 a quota 1.32. Probabile risultato esatto 1:1 con il gol di La Padula che ritorna tra i titolari.

 

Probabili Formazioni.

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Mattiello; Paloschi, Borriello.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Floccari, Meret, Della Giovanna, Grassi, Vaisanen

GENOA (3-4-2-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Veloso, Bertolacci, Laxalt; L. Rigoni, Taarabt; Lapadula.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Spolli, Cofie, Rosi

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Udinese  – Atalanta (29 Ottobre ore 15:00) Stadio Atleti Azzurri d’Italia.

Sfida all’insegna dell’equilibrio. Le formazioni sono entrambe in salute.

Classifica ancora complicata per i friulani a quota 9, molto meglio gli orobici saliti a 15 punti.

L’Udinese è forse la formazione più complicata da inquadrare. Vittorie inattese e sconfitte assurde si susseguono da settimane. Serve più continuità alla squadra di mister Del Neri.

L’Atalanta di Gasperini ha dato dimostrazione di essere tornata la bellissima squadra ammirata l’anno scorso. La vittoria netta (3.0) contro il Verona ne è la conferma.

Cosa aspettarsi da un match così enigmatico? Probabile che assisteremo ad un match dal primo tempo equilibrato e giocato a ritmo basso. Le squadre si rispettano e nessuna delle due vuole perdere.

Il nostro pronostico è il segno X primo tempo a quota 2.17. Probabile risultato esatto 0:0.

 

Probabili Formazioni.

UDINESE (4-4-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Pezzella, Adnan; De Paul, Barak, Behrami, Jankto; Maxi Lopez, Perica.

Squalificati: Samir | Indisponibili: Angella, Nuytinck

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Schmidt

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Torino  – Cagliari (29 Ottobre ore 20:45) Stadio Olimpico Grande Torino.

Match che racchiude tantissime incognite. Formazioni in crisi di gioco e di risultati.

Classifica deludente per entrambe. Torino bloccato a quota 13, Cagliari con un bottino di 9 punti.

Il Torino con l’assenza del bomber Belotti ha perso tantissima qualità di gioco specie nella fase offensiva. I ricambi di Siniša Mihajlović non si sono dimostrati all’altezza. Ambiente incandescente e tifosi arrabbiati. Serve una vittoria ad ogni costo.

Il Cagliari ha vinto in maniera miracolosa il match interno con il Benevento. I problemi restano e sono tantissimi. Il nuovo tecnico Lopez ha ancora tanto lavoro da fare!

Il match vede un netto favorito. Il Torino è di altra levatura e non può permettersi altri passi falsi. Probabile match che potrebbe sbloccarsi subito. I gol saranno di sicuro i protagonisti di questo match.

Il nostro pronostico è il segno multigol 3-5 a quota 1.79, probabile risultato esatto 3:1 con Iago Falque probabile marcatore!

 

Probabili Formazioni.

TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Acquah, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Berenguer; Boyé.

Squalificati: Barreca, Rincon | Indisponibili: Ansaldi, Lyanco, Obi, Belotti

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Ceppitelli, Andreolli, Capuano; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Miangue; Pavoletti, Farias.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Cossu, Cragno, Deiola, Pisacane

 

 

Pronostici Serie A 11° giornata: Verona  – Inter (30 Ottobre ore 20:45) Stadio Marcantonio Bentegodi.

Ecco il posticipo del Lunedì. Sfida da brividi a Verona con L’Inter che tenta l’aggancio alla vetta.

La classifica ci evidenzia il classico testa coda. Verona a quota 6 , Inter a quota 25.

Dopo la buona prova nel derby contro il Chievo poi perso (2:3) il Verona è crollato a Bergamo.

La formazione di Fabio Pecchia non ha un idea di gioco. La squadra sembra giocare a sprazzi e non riesce quasi mai a passare in vantaggio. Serve la scossa altrimenti diventa difficile l’obiettivo salvezza.

L’Inter di Luciano Spalletti ha dominato per sessanta minuti contro la Sampdoria. Poi un calo fisico molto vistoso ha messo in crisi i nerazzurri.

Vincere per non perdere troppi punti dalla vetta è un obbligo per la milanese.

Il match non è scontato. Il Verona proverà a mettere in difficoltà i nerazzurri con la forza fisica e probabilmente tanti falli.

Secondo noi il gol di entrambe può verificarsi abbastanza facilmente. L’Inter è superiore ma spesso, a risultato acquisito, si distrae.

Il nostro pronostico è il segno gol a quota 1.87. Probabile risultato esatto 1:2 con Perisic probabili protagonista.

 

Probabili Formazioni.

VERONA (4-4-2): Nicolas; Romulo, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Verde, B. Zuculini, Bessa, Fares; Cerci, Pazzini.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bianchetti, Caceres, A. Ferrari, F. Zuculini, Valoti

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Borja Valero, Vecino; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Brozovic, Vanheusden

 

bonus scommesse sisal 20 + 100
0/5 (0 Reviews)