Le due piacevoli sorprese di questa edizione della Champions League si affrontano nella prima semifinale di andata di oggi 30 Aprile 2019.

La terza forza della Premier League, il Tottenham, contro la capolista dell’Eredivisie olandese, l’Ajax.

 

Come arrivano le due squadre a questo appuntamento

Il Tottenham ha eliminato nei quarti di finale il Manchester City al termine di 180 minuti, vincendo l’andata in casa per 1-0 e perdendo a Manchester per 4-3.

Nel turno precedente ha superato il Borussia Dortmund agli ottavi di finale, e si è classificato al secondo posto nel Gruppo B, dietro il Barcellona e a pari punti con l’Inter (ma con il vantaggio negli scontri diretti).

 

L’Ajax è stato il mattatore della Juventus nei quarti di finale.

I terribili ragazzi olandesi sono stati in grado di battere i bianconeri a Torino per 1-2, dopo l’1-1 dell’andata ad Amsterdam.

Negli ottavi l’Ajax ha eliminato i campioni uscenti del Real Madrid con due superbe prestazioni. Nella fase a gironi si è piazzato secondo nel Gruppo G dietro al Bayern Monaco.

 

Le Probabili Formazioni

Tottenham. Senza l’infortunato Kane e lo squalificato Son, mister Pochettino dovrebbe confermare Lucas Moura punta centrale con il recuperato Sissoko, Alli ed Eriksen poco più indietro.

A centrocampo Dier affiancherà Wanyama. Tutto confermato in difesa con Alderweireld e Vertonghen centrali, Trippier a destra e Rose a sinistra; in porta il francese Lloris.

 

Ajax. Il tecnico Ten Hag dovrà invece valutare le condizioni fisiche dei difensori Tagliafico e Mazraoui, ma spera di recuperarli almeno per la panchina.

Per il resto nessuna sorpresa: Ziyech, Van De Beek e Neres dietro Tadic, De Ligt e Blind guideranno la difesa. De Jong inamovibile in cabina di regia.

 

Analisi del Match

Il Tottenham non hai mai giocato una finale di Champions League e farà di tutto per giocarla e scrivere una nuova pagina della sua storia.

L’ultima semifinale di Champions League (all’epoca ancora Coppa dei Campioni) l’ha disputata nel lontanissimo 1962: fu poi eliminato dal Benfica.

L’Ajax torna in semifinale di Champions League dopo 22 anni: nel 1997 la corsa dei Lancieri si interruppe proprio contro la Juventus, allora allenata da Marcello Lippi.

Le due formazioni si sono affrontate solamente una volta, durante il primo turno della Coppa delle Coppe 1981-1982.

All’epoca fu il Tottenham ad avere la meglio sugli olandesi con l’1-3 ad Amsterdam e il 3-0 in Inghilterra.

 

Tottenham – Ajax: Il Pronostico dei Guerrieri

La gara si preannuncia bella ed equilibrata.

Da una parte troviamo la forza fisica dei padroni di casa, dall’altra la tecnica e la freschezza fisica dei giovani olandesi.

Nella semifinale d’andata le due squadre non si scopriranno, soprattutto nei primi 45 minuti di gioco.

Cercheranno di trovare i giusti equilibri tra i reparti, per poi cercare la giocata vincente nella ripresa.

Il Tottenham, in casa, è molto temibile, forte anche del nuovo impianto di gioco (il “Tottenham Hotspur Stadium”) in grado di trasmettere ai suoi beniamini la giusta grinta.

L’Ajax ha già dimostrato il suo valore e vuole confermare le sue qualità offensive.

E’ molto difficile immaginare una gara senza reti, vista la qualità di entrambi i reparti avanzati.

Secondo la nostra esperienza i padroni di casa potrebbero spuntarla di misura, aggiudicandosi un leggero vantaggio in vista della gara di ritorno.

 

Questi i Nostri consigli in Singola:

1 Finale quota 2,55 (Eurobet)

X Primo Tempo quota 2,15 (Eurobet)

1 marcatore Eriksen quota 8 (Eurobet)

Probabile risultato esatto 2:1 quota 9,00 (Eurobet)

 

tottenham ajax 30-04-2019 pronostico semifinale champions
banner bonus bet365

Vota questo articolo

frecce

5/5 (2 Reviews)